banner true italian taste
  18/11/2019 

 Cena di Gala

 

Il 18 novembre 2019, la Camera di Commercio Belgo-Italiana ha inaugurato in Belgio, all'Hôtel Amigo, la Quarta Settimana della Cucina Italiana nel Mondo organizzando una Cena di Gala con il patrocinio della Regione Toscana e in collaborazione con la F.I.C. Belgio  (Federazione Italiana Cuochi del Belgio). La serata ha fatto onore a diversi Consorzi di tutela toscani con lo scopo di promuovere una migliore comprensione del prodotto autentico e di sensibilizzare i consumatori belgi al consumo di prodotti agroalimentari italiani originali. 

 

La Cena di Gala è stata organizzata nel quadro del progetto "True Italian Taste - Valorizzazione e promozione del prodotto agroalimentare italiano autentico - Focus Europa" il cui obiettivo è quello di contrastare la propagazione del fenomeno dell’Italian Sounding, di promuovere i prodotti italiani autentici in Belgio, e di fare conoscere a giornalisti, influencer e importatori belgi il legame prezioso che unisce i prodotti ai territori d'origine. 

Per questa occasione, lo chef toscano Igor Rosi del celebre ristorante BoCConi, premiato Marchio Ospitalità Italiana, ha preparato un menù 100% toscano a base di prodotti regionali autentici per i professionisti del settore Horeca. 

La serata è stata presentata e animata dal giornalista enogastronomico Carlo de Pascale che, insieme allo chef Igor Rosi e ai rappresentanti dei Consorzi toscani è rimasto a disposizione degli invitati al fine di fare loro scoprire, nel quadro di uno scambio conviviale, le caratteristiche della cucina regionale e dei prodotti autentici della Toscana che con i suoi 31 prodotti agroalimentari e i suoi 58 vini è una delle regioni italiane che vanta il maggior numero di prodotti certificati.

 

Durante la cena sono intervenuti inoltre diversi rappresentanti del mondo istituzionale: 

 

•          L’Ambasciatrice d’Italia presso il Regno del Belgio, S.E. Elena Basile

•          Il Presidente della Camera di Commercio Belgo-Italiana, Fabio Morvilli

•          Roberto Scalacci, Direttore Agricoltura e Sviluppo Rurale Regione Toscana

•          La deputata europea Simona Bonafè, commissione ENVI (ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare)

•          Il deputato europeo Paolo De Castro, commissione AGRI (agricoltura e sviluppo rurale)

 

I partecipanti hanno avuto l'opportunità di degustare 14 prodotti toscani autentici grazie alla partecipazione di: Consorzio Vino Chianti; Consorzio per la tutela del farro della Garfagnana IGP; Consorzio di Tutela della Finocchiona IGP; Associazione di Tutela del Lardo di Colonnata IGP; Consorzio Marrone del Mugello IGP; Consorzio Tutela Vini Montecucco; Comitato promotore IGP Ricciarelli e Panforte di Siena - CO.RI.PANF; Consorzio tutela del Pecorino delle Balze Volterrane DOP; Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP; Consorzio per la Tutela dell'Olio Toscano IGP; Il Ghiareto - associazione piccoli produttori del Fagiolo di Sorana IGP; Consorzio del Prosciutto Toscano DOP; Consorzio Tutela Olio Seggiano DOP; Associazione Granaio dei Medici.